Makeup Revolution
Salute, bellezza e moda

La rivoluzione del make up

Makeup Revolution è un’azienda nata nel 2014 con l’obiettivo di “democratizzare la bellezza”. E già a questa dichiarazione di intenti, ci siamo innamorati. Ma come hanno intenzione di farlo?

Offrendo prodotti di bellezza convenienti e di alta qualità, il trucco perfetto e accessibile a tutti. Make up Revolution lo spiega benissimo facendo parlare il suo hashtag: “#OpenMinds”: “Il trucco conta, indipendentemente dall’età, dal sesso, dall’etnia o dalla sessualità. #OpenMinds è la chiamata di Makeup Revolution a tutti per celebrare la diversità, abbracciare l’imperfezione, rispettare l’espressione personale e sostenere la bellezza nelle sue molteplici forme e forme “.

Makeup Revolution

Conveniente, di alta qualità, sostenibile e soprattutto accessibile. Sono queste le parole chiave che ci portano a vedere questo brand con un occhio diverso e, soprattutto, a capire come abbia fatto a prendere in maniera così veloce un posto in un mercato saturo e spesso spietato.

Interessato a questo argomento? Quindi leggi anche questo articolo: L’intramontabile fashion delle espradrilles.

Si parte da Makeup Revolution per arrivare ad una beuty line completa e accattivante

È iniziato tutto  con un marchio chiamato PinkPanda Makeup Revolution, che in breve tempo si è trasformato in un brand affermato che ha saputo muoversi sapientemente anche in tutto ciò che gira intorno al trucco. Un esempio?

La Revolution Skincare che offre una gamma piuttosto impressionante di sieri, tonici, maschere e altri che contengono ingredienti ottimi che garantiscono la stessa qualità e convenienza che i consumatori Makeup Revolution si aspettano. E lo fa passando un messaggio semplice quanto chiaro: il make up è più bello quando ci si prende cura della nostra pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *