Accessori auto

Catene da neve, per una perfetta presa sulla strada

Per prima cosa è opportuno rammentare che l’obbligatorietà di avere catene da neve o pneumatici invernali, è data da una Legge che ha la sua validità su tutto quello che è il territorio italiano.
Il periodo di tale obbligo parte dal 15 di novembre e termina con il 15 di aprile.
Sottolineato questo aspetto per il quale si rammenta che non sono un accessorio ma un obbligo, è bene ricordare che vi sono diversi tipi di catene che si presentano anche con diversi design, e che esse non hanno tutte la stessa influenza sulla guidabilità del veicolo.

catene-da-neve-hilfer
Tuttavia la base è la stessa per tutti i modelli, anche se si possono trovare dei tipi ai quali è stata aggiunta una maggiore protezione contro la corrosione per migliorare la durata nel suo complesso.
La differenza di costo è anche visibile andando a confrontare i sistemi di chiusura proposti. Più esso è automatico, è più le catene saranno maggiormente costose.

I vantaggi delle catene

In caso di nevicate pesanti, sono loro che hanno la migliore aderenza del veicolo. Inoltre, a differenza dei pneumatici da neve, le catene di solito vengono posizionate sulle due ruote motrici del veicolo, tranne che le auto 4×4 oppure quando si consiglia di montarle su tutte e quattro le ruote.

In ogni caso è bene non superare una velocità di 50 chilometri orari e si raccomanda di stringere le catene dopo aver percorso vari chilometri. Per quanto riguarda la loro manutenzione, questa è davvero semplice e facile, visto che si dovrà semplicemente pulirle e asciugare dopo ogni utilizzo, e riporle, quindi, nella loro confezione.

Leggi di più ricambi auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *