Vendere i capelli

Se avete la fortuna di possedere una chioma folta e lunga, , forse non sapete di avere una potenziale entrata economica
I capelli naturali sono da sempre stati utilizzati per la creazione di parrucche a fini teatrali, di intrattenimento o, nel peggiore dei casi, da utilizzare successivamente a trattamenti medici. La richiesta è sempre stata alta quindi ma, negli ultimi tempi, e con li recente ma affermato trend delle extension, è in continua crescita. Vendere i capelli non è quindi una cosa tanto insolita come potrebbe sembrare.

Quello che vogliamo fare in questa sede è spiegarvi come far fruttare la vostra chioma e quali sono i consigli per guadagnarci di più.

Vendere i capelli

Preparare i capelli per la vendita

  • Non tingeteli, soprattutto con tinte chimiche ma, se potete, evitate anche quelle naturali: i capelli di una colorazione naturale hanno un valore di mercato be più alto di quelli colorati.
  • Evitate l’uso di arricciacapelli elettrici e piastre elettriche per acconciarli: il calore danneggia la fibra del capello e, in sede di valutazione per la vendita dei vostri capelli, rischiate un abbassamento di prezzo.
  • Evitate il sole e il cloro: se d’estate vi piace andare in piscina e stendervi al sole, sappiate che entrambe le cose danneggiano i vostri capelli
  • Una corretta idratazione è portante per la salute della persona ma anche per quella del capello: bevete abbastanza.
  • Mangiare bene influisce sulla lucentezza del capello: proteine e grassi sani sono degli ottimi alleati
  • Elimina le doppie punte prima della vendita ma senza tagliare troppo: anche la lunghezza influisce sul prezzo.
  • Per vendere i capelli è bene non tagliarli prima di aver trovato un compratore: appena tagliati valgono di più.

Il modo migliore per trovare un compratore è fare una ricerca on line: vedrai che prezzi e condizioni cambiano ma anche che c’è una grossissima richiesta.

Leggi un articolo sull’argomento il siero per ciglia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *