Oggi sappiamo che esistono diversi tipi di piante ed erbe varie che sono in grado di influenzare la libido sia negli uomini che nelle donne. Alcune fanno male poiché hanno pericolosi effetti collaterali negativi, altre invece no. E’ il caso allora di parlarvi della Maca, una grande alternativa naturale per il miglioramento della libido e non solo, poiché essa fa bene anche alla nostra nutrizione.

La Maca è stata coltivata nelle Ande peruviane del Sud America per quasi 2600 anni e quindi ha un’antica storia risalente a molti, moltissimi tempi prima della ricerca scientifica. Ha la forma di un ravanello ma è più grande di questo e fa parte delle piante del ceppo delle crocifere.

Gli Sciamani andini tradizionali la usavano per aumentare la fertilità sia negli animali che nell’uomo.

Dall’anno 1961 poi, la ricerca ha scoperto che la Maca aumenta la fertilità nei ratti, cani, porcellini d’India, montoni, mucche ed anche negli esseri umani, poiché agisce sull’ipotalamo, sull’ipofisi e sulle ghiandole surrenali.

La ricerca indica che la Maca è in grado di aumentare la fertilità e può essere estremamente utile per tutti coloro che cercano di concepire un figlio. Inoltre, può anche aiutare le donne a produrre più latte al seno dopo la gravidanza.

La Maca che si può trovare del tipo in polvere ha circa il 10% di proteine ed è ricca di minerali come calcio, magnesio, fosforo, potassio, zolfo, sodio e ferro. Ha inoltre minerali di zinco, rame, selenio, iodio, bismuto, manganese, silicio e stagno e possiede inoltre le vitamina B1, vitamina B2, vitamina C e vitamina E.

La Maca quindi, ha davvero grandi poteri, sia per quanto riguarda la libido che la nutrizione. Per conseguire migliori risultati, è quindi utile e vantaggioso nell’interesse di chi vuol provarla, consumare tra 2 a 6 cucchiai di polvere di Maca al giorno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *