Basandosi sul Servizio postale degli Stati Uniti (USPS) per la consegna tempestiva di documenti aziendali critici, come fatture e dichiarazioni, sta rapidamente diventando inadattabile. L’USPS ha registrato una perdita di 3,8 miliardi di dollari nel 2009 e ha già eliminato 80 milioni di ore di lavoro, con ulteriori tagli previsti. Per compensare le perdite, USPS continua ad aumentare i tassi di spedizione – una tendenza che continuerà nel 2011. I servizi, come la consegna di posta di sabato in molti luoghi e le ore di ufficio postale, sono state ridimensionate in tutta la posizione. I tagli di servizio aggiuntivi vengono considerati. Alla luce di questa tendenza, riducendo la dipendenza dalla USPS come componente fondamentale del flusso di cassa è semplicemente un buon senso imprenditoriale.

Cosa significa firma digitale?

Il vero costo della fatturazione della carta, tuttavia, è costituito da costi di spedizione molto più che costi di spedizione. La stampa, i materiali, l’inventario, le attrezzature, i costi del lavoro e le tasse bancarie hanno tutti un impatto diretto sui costi generali di fatturazione e di pagamento. La maggiore perdita di valore è guidata dal tempo necessario per consegnare una fattura stampata attraverso la posta e l’altrettanto lungo tempo sostenuto quando un controllo cartaceo viene restituito via posta. La ritardazione della ricevuta di contanti durante questa finestra estesa provoca un impatto negativo sul DSO e riduce significativamente l’accesso al capitale circolante.

Grazie per aver letto questo articolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *